ARR93_20071301992ZA_P
press to zoom
ARR93_20071301991ZA_P
press to zoom
CALVAIRE DE MARIGNANE
press to zoom
1/9

 

 

EVENTI DI DIFFUSIONE DELLA CONOSCENZA


"GRANNO VILLAGGIO GAULOIS", comunica il  periodo celto-ligure,

Gallico, capace di trasmettere in modo giocoso, spettacolare, storico e scientifico i costumi e le usanze culturali e religiose dei nostri antenati gallici che hanno partecipato  circa 2400 anni fa quando vennero posate le prime pietre miliari del superbo edificio che oggi è divenuto il nostro bel paese di Marignane.

 

Questa Manifestazione di grandi dimensioni, dai valori storici significativi e riconosciuti, continua ad attrarre ogni anno un pubblico sempre più numeroso per la diversità e la qualità delle sue attività, la cui progettazione è svolta nel massimo rispetto della ricerca archeologica, storica e scientifica svolta .in collaborazione con istituzioni conosciute e riconosciute come CNRS, INRAP, MMSH, ma anche musei, archivi e facoltà regionali.

 

I membri dell'Atelier du patrimoine Marignanais sono orgogliosi di trasmettere con passione la storia antica della nostra regione attraverso il GRANNUS VILLAGE GAULOIS che risplende oggi  : a livello regionale, nazionale, ma anche internazionale guidato dall'arrivo di visitatori e relatori dai paesi vicini.  

 

  "GIORNATE DEL PATRIMONIO EUROPEO"


L'inserimento di eventi locali in un quadro nazionale o europeo ne amplifica il valore agli occhi del grande pubblico. Il bagaglio culturale che dobbiamo trasmettere essendo importante e portato da un numero crescente di volontari appassionati illuminati dalle loro conoscenze, ci permette di lavorare in stretta collaborazione con le varie organizzazioni culturali della città.  come gli affari culturali, il museo delle tradizioni e l'ufficio turistico durante tutto l'anno in generale e più in particolare per l'organizzazione delle Giornate europee del patrimonio.


Questo evento viene presentato ogni anno nell'ottica del tema dato dall'istituzione europea, che ha il pregio di presentare nuove conoscenze e ordinatamente nella loro presentazione e di rompere la ripetizione, quindi la monotonia, da un anno all'altro. .


L'Atelier du Patrimoine Marignanais lavora per dissociare cultura e noia. Un'associazione che a volte aleggia ancora nella mente del pubblico. Per questo, queste Giornate Europee del Patrimonio, uniscono le diverse pagine della nostra storia con i costumi contemporanei della nostra città di Marignane, permettendoci così di progettare questo evento in uno spirito di convivialità, divertimento, spettacolare, ma anche storico, culturale e scientifico in per aprire questo evento a quante più persone possibile.

 

 

AZIONI PERMANENTI


Nell'ambito dei suoi obiettivi di ricerca, l'Atelier du Patrimoine Marignanais realizza azioni di formazione permanente per i suoi membri e il pubblico in generale volte a preparare un'azione  valorizzazione dell'oppidum di Notre-Dame de Pitié e di altri monumenti storici della città di Marignane.

 

 

1)           L'istituzione di sessioni di formazione artigianale aperte al pubblico per due mezze giornate a settimana per le specialità di seguito elencate:
 

-       Fabbricazione di ceramiche preistoriche e antiche

-       lavorazione della pelle

-       Manifattura di gioielli preistorici e antichi

-       Fabbricazione di armi ed equipaggiamenti per guerrieri antichi e preistorici

 

2)           Ricerche archeologiche, scientifiche e architettoniche per studiare la valorizzazione della Notre-Dame de Pitié oppidum e dei vari monumenti storici della città

 

-       conservazione e disponibilità del materiale archeologico della Notre-Dame de Pitié oppidum (campagne dal 1978 al 1985 e 2017)

 

-       Rilievo topografico dei recinti e delle strutture apparenti del sito

 

-       Studi sulla protezione dei valichi pubblici.

 

-       Studi per il Restauro delle strutture di base del sito, muri, scossaline, torri, ... sulla superficie sopra l'esistente

 

-       Attuazione di una prima fase di scoperta del sito mediante una prima campagna segnaletica sull'intero sito (tre spazi)

 

-       Continua diffusione al pubblico della conoscenza della Notre Dame de Pitié oppidum attraverso varie Azioni  : convegni, visite al sito archeologico, Grannus Village Gaulois, interventi scolastici.

 

-       Collaborazione con il Servizio Archeologico Regionale, i Palazzi di Francia, i Monumenti Storici allo studio della valorizzazione dell'oppidum Notre dame de pitié

 

-       Partecipazione della Fondazione Patrimonio

 

-       È stata completata la prima fase, il rilievo topografico del complesso archeologico, finanziato dal Servizio Archeologico Regionale.

 

-       Studio storico e architettonico del castello COVET e della chiesa di Saint Nicolas

 

-       Studio per la creazione di un Museo dei Beni Archeologici

 

L'Atelier du Patrimoine Marignanais lavora in stretta collaborazione  con i musei e le città di Châteauneuf-les-Martigues, Arles e Marsiglia.

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Wix Google+ page